Derby senza barriere? Spettacolo nello Spettacolo

449

Il derby si giocherà senza Barriere.

Finisce l’era della sperimentazione delle barriere allo stadio Olimpico di Roma.

Si potrebbe definire come una sconfitta o come una vittoria, sta di fatto che da questa settimana partono i lavori per la rimozione delle barriere.

Si inizia da quelle in Curva Nord, settore che resterà chiuso per la partita Roma-Empoli di Sabato 01 Aprile 2017.

I lavori termineranno in occasione del Derby di ritorno di Coppa Italia del 04 Aprile dove la Lazio farà di tutto per mantenere il vantaggio dell’andata per 2-0 e la Roma farà di tutto del tutto per la ‘remuntada’ che non è riuscita in occasione della partita di ritorno di Europa League contro il Lione.

Insomma sarà uno spettacolo nello spettacolo. Due tifoserie che hanno fatto la storia non solo in Italia ma in tutto il mondo. Uno spettacolo che nel corso degli anni ha dato solo tristi visioni per chi ha frequentato e frequenta regolarmente lo stadio Olimpico. Uno spettacolo soffocato dalle TV e dai diritti sempre più rincorsi dalle principale emittenti internazionali. Insomma il CONI e il Comune di Roma fanno un GRANDE passo indietro cercando di riportare le famiglie allo stadio e di far vivere alle nuove generazioni lo spettacolo che tutto il mondo ci invidia.

Fiducia verso i tifosi? Diciamo che gli interessi sono tanti. Basti pensare che sia la Lazio che la Roma, hanno perso migliaia di Euro con l’abbandono da parte dei tifosi. Problemi con le società e non, sta di fatto che sempre più persone preferiscono il divano al seggiolino di plastica.

E’ giusto dare allora un segnale, un FORTE segnale.

Presto, anche un’altra novità riguarderà l’Olimpico come ha rivelato il presidente della commissione sport del Campidoglio, Angelo Diario: “Dopo il loro abbassamento, puntiamo alla definitiva rimozione entro la fine della stagione. Poiché l’obiettivo non é solo avere uno stadio sicuro, ma anche uno stadio pieno, a metà maggio inviteremo in Commissione CONI, FIGC, Roma, Lazio e tifo organizzato per valutare la possibilità di realizzare di una standing area nelle due curve, dove si potrà seguire le partite senza dover necessariamente restare seduti al proprio posto“, ha concluso il consigliere del Movimento 5 Stelle.“

Insomma, il 04 Aprile ci sarà lo Spettacolo nello Spettacolo. Si rivedranno le Coreografie e si sentiranno le migliaia di voci innalzare cori verso i loro giocatori.

Sarà lo spettacolo del Derby uno spettacolo che è mancato per tanto, anzi troppo tempo. 181135273-5431c904-ba1e-4c38-b29d-bd0a94d06aa6

SHARE