EURO 2024, LA TURCHIA E’ DA DENTRO O FUORI CONTRO LA REP. CECA E LA FEDERAZIONE STUDIA IL FUTURO

44

La nazionale turca guidata da Vincenzo Montella si giocherà l’accesso alla fase eliminatoria di Euro 2024 contro la Repubblica Ceca. 

Il prossimo 26 Giugno andrà in scena lo scontro tra Turchia e Repubblica Ceca valido per la fase eliminatoria di Euro2024. La squadra di Montella deve necessariamente evitare la sconfitta per avere la certezza di uscire seconda dai gironi. L’esordio di Montella agli europei è stato molto positivo con una Vittoria per 3-1 sulla Georgia. La seconda sfida contro il Portogallo non è stata altrettanto fortunata infatti il match è finito 0-3 per CR7 e compagni. Con una vittoria la Turchia sarebbe matematicamente qualificata agli ottavi di finale degli europei.

DORTMUND, GERMANY – JUNE 22: Players of Turkiye pose for a team photograph prior to the UEFA EURO 2024 group stage match between Turkiye and Portugal at Football Stadium Dortmund on June 22, 2024 in Dortmund, Germany. (Photo by Angel Martinez – UEFA/UEFA via Getty Images)

Montella e la Turchia

Vincenzo Montella dopo aver svolto due ottimi anni alla guida dell’Adana Demirspor, proprio in Turchia, è stato selezionato come Ct della nazionale lo scorso 21 settembre. La sua avventura con la nazionale turca è subito esplosa all’esordio con un’importantissima vittoria contro la Croazia valida per la qualificazione ad Euro 2024 avvenuta anche con due giornate d’anticipo. L’allenatore italiano ha collezionato già 10 presenze sulla panchina della Turchia vincendo ben 4 volte, pareggiando due e perdendo 4 partire. Il bilancio complessivo è positivo ma la federazione calcistica Turca ha fatto un grande investimento su Montella e spera di esserne ripagata.

Rivoluzione nel calcio turco

La federcalcio turca negli ultimi anni sta svolgendo un’ottimo lavoro valorizzando al meglio il proprio campionato ed i propri giocatori. Uno dei grandi risultati ottenuti è stato lo svolgimento della finale di Champions League ad Istanbul nel 2023 tra Inter e Manchester City. Nonostante questi grandi risultati ottenuti il prossimo 18 Luglio si svolgeranno le elezioni per il nuovo presidente della Federcalcio turca. Il nome più papabile è quello di Servet Yardimci che ha già svolto l’incarico di vicepresidente della federazione in passato ed ha grandi ambizioni per lo sviluppo di questo sport nel suo paese. Il grande e importante lavoro fatto dalla Federazione Turca, passa proprio dalle mani e dall’importante e ambizioso lavoro di Servet Yardimci che fortemente ha voluto un progresso della Turchia nel Calcio mai visto prima. In passato ha già permesso lo svolgimento della finale della coppa dalle grandi orecchie nella capitale Istanbul ed intende portare anche l’Europa League e la Conference League in terra turca. Senza ombra di dubbio il profilo di Yardimci è il più adatto per ricoprire una carica importante come questa ed allo stesso tempo permetterebbe al calcio turco di crescere consistentemente.

 

SHARE