MONDIALI DI CROSS BELGRADO 2024: AFRICA AL PRIMO POSTO IN TUTTE LE COMPETIZIONI

69

Si sono svolti nella giornata di sabato 30 Marzo 2024 i Mondiali di Cross a Belgrado al Friendship Park con cinque gare in programma: senior (10km per uomini e donne), staffetta mista, under 20 (maschile 8km e femminile 6km).

L’Africa ha dominato la scena dei Mondiali con ben diciassette dei primi venti posti conquistati da corridori provenienti da nazioni africane, conferendo così un ruolo di primo piano nell’evento sportivo.

I RISULTATI DEI MONDIALI DI CROSS A BELGRADO

MASCHILE

Nella corsa individuale seniores il ventitreenne ugandese Jacob Kiplimo ha chiuso il percorso dei 10km con un tempo di 28’09” davanti all’etiope Berihu Aregawi (28’12”) e al keniano Benson Kiplangat (28’14”).

Il Kenya ha conquistato il primo posto sia nella corsa a squadre, davanti l’Uganda ed Etiopia, sia nella gara individuale under 20 vinta da Samuel Kibathi.

FEMMINILE

Il quintetto del Kenya composto da: Beatrice Chebet, Emmaculate Anyango Achol, Agnes Jebet Ngetich, Lilian Kasait Rengeruk e Margaret Chelimo Kipkemboi, ha vinto il percorso dei Mondiali senza incontrare particolari difficoltà o ostacoli significativi.

Al secondo posto l’Etiopia e terza l’Uganda.

Il focus della corsa individuale è Beatrice Chebet, campionessa mondiale dei 5km su strada nella Cursa dels Nassos 2023, che con un tempo di 31’05’’ ha tagliato il traguardo prima delle sue compagne Rengeruk (31’08”) e Kipkemboi (31’09”).

L’Etiopia ha conquistato i primi tre posti della gara individuale Under 20 che vede come vincitrici Marta Alemayo (19’28”), Asayech Avichew (19’32”) e Robe Dida (19’38”).

Primo posto anche nella competizione a squadre under 20 seguita dal Kenya e Uganda.

STAFFETTA MISTA

Nella staffetta mista di 8km Il Kenya ha conquistato il primo posto con Purity Chepkirui che ha saputo mantenere le pozioni dei suoi precedenti compagni tagliando il traguardo con mezzo minuto di vantaggio (22’15”).

l’Etiopia è seconda dopo un disguido tra due staffettiste. Dahndi Dube taglia il traguardo con un piede scalzo dopo che la sua compagna Teresa Tolosa al passaggio del testimone le aveva pestato il tallone.

Al terzo posto la Gran Bretagna.

La prossima edizione dei Campionati Mondiali di Cross Country è prevista a gennaio 2026 e si svolgeranno a Tallahasse in Florida.

SHARE