QATAR 2022, GLI INFLUENCER PER LA COPPA DEL MONDO

16

Personaggi dei social media di tutto il mondo sono scesi a Doha questa settimana per l’Influencer Cup, una competizione organizzata dal Supreme Committee for Delivery & Legacy (SC), promossa da Qatar Airways e supportata da Visit Qatar.

Ventinove influencer del calcio hanno gareggiato in partite allo Stadio 974, una delle otto sedi dei tornei della Coppa del Mondo FIFA Qatar 2022™. Gli influencer sono stati divisi in quattro squadre di calcetto in rappresentanza di diverse regioni: Asia, Medio Oriente e Nord Africa, Americhe ed Europa. Hanno beneficiato di un coaching di alto livello da parte di Qatar Legacy Ambassadors, Cafu, Ronald de Boer e Tim Cahill, che sono apparsi tutti in più Coppe del Mondo.

La competizione, vinta dal Team Americas, con gli argentini Morena Beltran e Markito Navaja, il messicano Werevertumorro, gli influencer statunitensi DJ Diveny e Michael Bolvin e il trio brasiliano Caio Lo, Vitor Lo e Ale Xavier, è stata organizzata per mostrare tutto ciò che il Qatar ha da offrire attraverso gli occhi di influencer molto coinvolti che vantano milioni di follower in tutto il mondo.

Caio Lo è stato il capocannoniere del torneo, mentre altri partecipanti di alto profilo includevano Billy Wingrove, Sean Garnier, Mo Ali Haydarpour e Bashar Arabi.

Il freestyler di calcio dell’Oman, Mohammed Al Noufali, ha dichiarato: “È stata un’esperienza meravigliosa. È stato fantastico giocare in uno stadio della Coppa del Mondo. La Coppa del Mondo sembra così vicina: è così eccitante per tutti. Il Mondiale 2022 è un torneo da non perdere. È la prima Coppa del Mondo ad essere ospitata da un paese mediorientale e arabo. Che tu ami il calcio o meno, devi visitare il Qatar. Sarà indimenticabile. Questa è un’opportunità per tutti i paesi arabi e un’opportunità per i turisti di tutto il mondo di visitare il Qatar e conoscere la cultura e il patrimonio arabo”.

DJ Diveny, calciatore di strada e freestyler statunitense, ha dichiarato: “Sono davvero entusiasta di essere qui e di condividere l’amore per il calcio. Questo evento mostra che il calcio ci unisce ed è inclusivo, ed è quello che amo di più”.

Ha continuato: “Vorrei dire ai fan, in particolare a quelli degli Stati Uniti, che è fantastico qui fuori. Il Qatar è bellissimo, le persone sono amichevoli, lo stadio è fantastico e dove siamo stati è stato fantastico. Quindi, tutti a casa, date un’occhiata, perché è fantastico”.

Khalid Al Naama, Digital Media Director di SC, ha dichiarato: “Siamo lieti di accogliere un gruppo così diversificato di influencer in Qatar per questa competizione. Consideriamo questa un’opportunità d’oro per mostrare la preparazione del nostro Paese per la Coppa del Mondo FIFA e creare entusiasmo in vista del torneo”.

Khaled Al Suwaidi, Stakeholder Relations Director di SC, ha dichiarato: “Abbiamo lavorato a stretto contatto con Qatar Airways e Visit Qatar per organizzare la Coppa Influencer. Entrambe le organizzazioni hanno svolto un ruolo chiave nel mostrare l’immagine del Qatar al mondo e nel guidare l’impegno in vista della Coppa del Mondo. Vorrei ringraziarli per aver contribuito a organizzare un evento di successo che dimostri che il Qatar è aperto e accogliente con tutti”.

SHARE