Inter, testa all’Atletico Madrid

41

ROMA-Simone Inzaghi rischia di perdere due pedine per il ritorno degli ottavi di finale di Champions League contro l’Atletico Madrid, in programma mercoledì prossimo. A fine primo tempo si è infatti fermato Carlos Augusto per un affaticamento al polpaccio destro, mentre nel finale di gara Marko Arnautovic ha accusato un risentimento ai flessori. Per entrambi gli esami strumentali sono previsti nella giornata di domani.

La nuova Inter ormai una vera realtà, in campionato vola a +18 sulla Juventus, con lo scudetto ormai in cassaforte. Una squadra compatta, capace di imporre il gioco ma anche di soffrire, bella da vedere e soprattutto vincente. In Italia i nerazzurri dettano legge, ora il vero esame in Europa. Dopo la finale Champions della scorsa stagione, persa in finale con il Manchester City, i nerazzurri sperano di poterci riprovare in questa stagione.

Tutto quello che c’è da sapere sulla gara di ritorno degli ottavi di finale della UEFA Champions League

Mercoledì 13 marzo alle ore 21:00 l’Inter affronterà in trasferta l’Atletico Madrid nella gara di ritorno degli ottavi di finale della UEFA Champions League 2023/24. Le due squadre si sfideranno nuovamente dopo la vittoria dei nerazzurri per 1-0 nella gara d’andata. Match deciso dalla rete di Marko Arnautovic.

I PRECEDENTI

Sono due i precedenti tra Atletico Madrid e Inter. Il primo risale alla sfida della Supercoppa Europea 2010. In quell’occasione i madrileni a Montecarlo vinsero 2-0, grazie alle reti di Reyes e Aguero. Il secondo precedente è invece quello della gara d’andata, vinta dai nerazzurri. Questa sarà la prima volta che l’Atlético Madrid ospiterà l’Inter, in tutte le competizioni.

SHARE